UNA POLTRONA IN CAMERA DA LETTO

poltrona-in-camera

Mettere una poltrona in camera da letto è una buona idea: permette di creare un angolo relax e porta una nota di stile e, volendo, di colore.

Poltrona in camera: qual è il modello più adatto? Prima di tutto dovrebbe essere di dimensioni contenute, poi ben imbottito e con lo schienale sufficientemente alto in modo da offrire il giusto sostegno alla schiena.

Per quanto riguarda lo stile della poltrona in camera, due sono le strade che si possono percorrere: sceglierne una in sintonia con gli altri mobili presenti oppure preferire un modello che stacchi del tutto, magari in un colore squillante, in modo da individuare una zona funzionale del tutto indipendente dal resto della stanza.

Se poi c’è spazio, oltre alla poltrona in camera, nell’angolo lettura-relax si può aggiungere un pouf, per aumentare il comfort. Chi al libro preferisce tablet o ebook, consideri di avere una presa a portata di mano, per poter caricare i propri device. Sarebbe meglio poter disporre anche di una lampada da terra con paralume orientabile, per leggere anche di sera.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.